Qualcosa di vintage

Il fascino retrò dello stile vintage ha in sé un aspetto elegante e nostalgico allo stesso tempo. Che provengano da mercatini o che siano oggetti ereditati dalla propria famiglia, questi  pezzi sono in grado di conferire uno tocco personale e unico al proprio arredamento.

Nel mio soggiorno sono presenti pochi elementi vintage: doni di famiglia che mi sono stati regalati nel corso del tempo.  Anni fa mia nonna mi donò la radio che per decenni aveva troneggiato nella sua cucina. I nonni non hanno posseduto un televisore fino a metà degli anni ’60; nel loro caso era infatti la radio a rappresentare il principale, se non quasi unico, canale di informazione.  All’inizio non volevo accettare. Mi sembrava di privarla di una parte del suo arredamento che custodiva preziosi ricordi. Chissà quante notizie avevano  appreso da quella radio! E quanta musica ascoltato o cantato sulle onde Fm! No, non potevo portare via una parte della loro storia. Poi ho capito che la nonna voleva donarmela perché anche io facevo e faccio parte di quella storia : con me la radio avrebbe continuato a viverne una nuova.

Attualmente è ben esposta e, siccome è anche sorprendentemente funzionante, talvolta viene accesa, quando qualcuno me lo chiede. Così, mentre lei emette suoni puliti e timbri marcati  io guardo con orgoglio il viso sorpreso del mio ospite .

img_20161001_132914
Photo by INSPIREDecor
radio-depoca
Photo By NSPIREDecor

Accanto alla radio ho posizionato due libri in pieno stile vintage, risalenti agli anni ’60: un’antologia e  un’edizione ben fatta de “I promessi sposi”. Entrambi erano dei miei genitori. Una menzione speciale va fatta all’edizione vintage de “ I promessi sposi”: ben strutturata nelle note e nei commenti, è anche corredata di immagini che riproducono antiche stampe relative ai momenti salienti del romanzo. Lo confesso, essendo lecchese, non posso che conservare con particolare cura un’edizione di un libro tanto famoso quanto intenso, in parte ambientato nella mia città.

img_20161002_112623
Photo by INSPIREDecor
img_20161002_113139
Photo By INSPIREDecor

Pezzo vintage per pochi intenditori è il fuso in legno, risalente ai primi del ‘900, appartenente alla mia bisnonna. L’ho adagiato accanto ad oggetti in vetro e argento, creando un contrasto che mette in risalto gli uni e l’altro.

fuso2

fuso-3
Photo By INSPIREDecor

Qualche consiglio

Mescolare più stili senza criterio può essere una mossa azzardata nell’arredamento d’interni. Se non si è sicuri, meglio puntare su una linea comune che dà uniformità e armonia. Tuttavia inserire qualche pezzo differente e creare combinazioni a contrasto può risultare d’effetto, ecco alcuni semplici consigli:

  • Introdurre pochi elementi di stile diverso, al fine di evitare l’allestimento di un involontario “mercatino delle pulci”
  • Nella zona living ben si inseriscono poltrone, lampade o tavolini . In questa stanza si possono azzardare i contrasti maggiori.
  • I piccoli oggetti andrebbero messi in evidenza su tavolini o mensole nella zona giorno.
  • All’ingresso, una vecchia cassettiera o un piccolo scrittoio desteranno l’attenzione di chi entra
  • Uno specchio barocco a contrasto con l’arredo country o moderno crea un impatto notevole sia in bagno sia nella camera da letto.
  • In camera da letto, risultano gradevoli antiche stampe botaniche o lampade da tavolo che però devono sposarsi con i colori prevalenti della stanza.
Annunci

2 pensieri riguardo “Qualcosa di vintage

  1. Anche io adoro avere almeno un pezzo vintage in ogni stanza e cerco sempre di accostarlo spensieratamente ad arredi contemporanei. Mi piace l’idea dello specchio barocco in camera da letto, proverò con un vecchio specchio di famiglia!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...